Da dove arrivano i prodotti? Ecco come selezioniamo i nostri fornitori

  • Aug 06, 2021
  • 0 Comments

La selezione dei fornitori è uno degli step cui prestiamo grande attenzione in bottega: prediligiamo filiere etiche e responsabili, ed il contatto diretto con i produttori, in modo da ridurre il più possibile gli intermediari tra produttore e consumatore.

 

Anche se la bottega non è certificata biologica, circa l'80% dei prodotti sfusi è certificato bio all'origine, mentre tutto ciò che non è certificato proviene da piccole aziende del territorio che cerchiamo di conoscere e visitare personalmente, in modo da capirne processi produttivi e filosofia. Tutti i prodotti confezionati sono bio certificati: una garanzia di qualità e rispetto del territorio. 

 

Se rendere corta e trasparente la filiera dei prodotti è il primo obiettivo, il secondo ma non meno importante è ridurre l'impatto del packaging e dei trasporti. Ecco perché cerchiamo di acquistare i prodotti nelle maggiori quantità possibili (compatibilmente con i nostri volumi di vendita), in grandi sacchi di carta, cartone o altri materiali (come la plastica, dove si rende necessaria, come nel caso della pasta di semola che tende a forare la carta durante il trasporto), e di rifornirci ovunque possibile da aziende del territorio.

 

In alcuni casi, riusciamo a ridurre del 100% il materiale di trasporto, avvalendoci di box riutilizzabili con vuoto a rendere: è il caso dei biscotti e delle fette biscottate. La stessa attenzione cerchiamo di porla poi nelle spedizioni, che sono senza plastica e con materiale esterno di recupero (riutilizziamo infatti gli stessi imballi dei nostri fornitori). 

 

La filosofia nella ricerca dei prodotti per la cura del corpo e della casa è molto simile: cerchiamo prodotti con packaging privi di plastica (laddove è presente dev'essere veramente necessaria), solidi o alla spina, compostabili e/o biodegradabili certificati, in base al loro utilizzo. Anche se non abbiamo competenze in chimica, cerchiamo di affidarci a aziende che producano prodotti con INCI semplici e privi di ingredienti dannosi per noi e per l'ambiente.

 

Scegliamo di sostenere aziende italiane che producano con materie prime locali, anche se questo non è sempre possibile: il bambù, per esempio, materiale presente in molti prodotti che troverai sullo store, non è un materiale locale (nel 99% dei casi è cinese), ma ci riforniamo da aziende attente a selezionare produttori locali virtuosi, che destinano parte del loro utile a progetti con valenza sociale. 

 

Se hai dubbi, domande o suggerimenti sui nostri fornitori e sul nostro modo di selezionarli, puoi inviarci una mail a info@bottegasfusi.it: saremo super felici di risponderti!